text.skipToContent text.skipToNavigation

Configurando un Tunnel VPN (Rete Privata Virtuale) in una Porta d’Accesso ADSL Linksys

Una Rete Privada Virtuale (VPN) è una connessione fra due estremi –una porta d’accesso ADSL Linksys, per esempio –in differenti reti che permette inviare in modo sicuro dati privati mediante una rete condivisa o pubblica come per esempio Internet. Si stabilisce una rete privata che può inviare dati in modo sicuro fra due ubicazioni o reti tramite la creazione di un “tunnel”. Un tunnel VPN collega due PC o reti e permette di trasmettere dati mediante Internet come se ancora fossero in quelle due reti. Questo tunnel è una connessione sicura perché si realizza la criptazione di dati che si inviano fra due reti.

Per configurare un Tunnel VPN nella porta d’accesso ADSl Linksys eseguire questi tre passi:

  1. Connettendo i Dispositivi Insieme
  2. Verificando le configurazioni VPN necessarie nella Porta d’Accesso 
  3. Stabilendo le Configurazioni del Tunnel VPN nella Porta d’Accesso ADSL Linksys

Collegando i Dispositivi Insieme

Prima di collegare un tunnel VPN verificare che sia attiva la connessione ad Internet nella porta d’accesso ADSL Linksys che effettuerà la comunicazione. Per maggiore informazione, cliccare qui. Quando abbia verificato che c’è connessione as Internet deve verificare le configurazioni VPN. Per controllare le configurazioni VPN della porta d’accesso ADSL Linksys esegire queste istruzioni.

Verificando le Configurazioni VPN Necessarie nella Porta d’Accesso

Per configurare correttamente un tunnel VPN deve annotare le configurazioni necessarie per stabilire un tunnel. Per verificare le configurazioni necessarie per il suo tunnel eseguire le istruzioni in basso.

Passo 1:
Accedere alla pagina Web di configurazione della porta d’accesso. Per informazione, cliccare qui. 

Passo 2:
Cliccare Status e prendere nota dell’ indirizzo IPInternet/WAN IP.

Pagina di Status della Porta d’Accesso A:

Pagina di Status della Porta d’Accesso B:

 

Passo 3:
Accertarsi che l’Indirizzo IP Locale delle due porte d’accesso sia differente. Osservare che l’Indirizzo IP locale della Porta d’Accesso A sarà il Gruppo Remoto Sicuro della Porta d’Accesso B.

NOTA: Per cambiare l’Indirizzo IP Locale della porta d’accesso Linksys, cliccare qui.

In questo esempio useremo il seguente:

 

Passo 4:
Una volta che abbia verificato le configurazioni che necessita per configurare un tunnel, deve configurare le configurazioni della Porta d’Accesso A. Per ottenere istruzioni eseguire questi passi.

Configurando le configurazioni del Tunnel VPN nella Porta d’Accesso ADSL Linksys 

Passo1:
Accedere alla pagina Web di configurazione della porta d’accesso. Per maggiore informazione, cliccare qui.   

Passo 2:
Quando appare la pagina Web di configurazione della porta d’accesso cliccare Sicurezza e quindi cliccare VPN.

 

Passo 3:
Selezionare l’Entrata del Tunnel che desidera creare.

Passo 4:
Cercare l’IP Ssicura del Tunnel VPN quindi selezionare Abilitada.

Passo 5:
In Nome del Tunnel ingressare il nome con il quale desidera configurare il suo tunnel. In questo esempio usiamo “Tunnel 1”.

 

Passo 6:
Cercare Gruppo Sicuro Locale e selezionare Subrete. Poi nei campi IP ingressare l’indirizzo IP Locale della sau porta d’accesso. In questo esempio usiamo “192.168.1.0”.

Passo 7:
Cercare Maschera e ingressare la Maschera di Subrete della sua porta d’accesso. In questo esempio usiamo “255.255.255.0”.

 

Passo 8:
In Gruppo Remoto Sicuro selezionare Subrete e poi nel campo IP ingressare l’indirizzo IP locale della porta d’accesso remoto. In questo esempio usiamo “192.168.2.0”.

Passo 9:
Cercare Maschera e ingressare la Maschera di Subrete della sua porta d’accesso remota. In questo esempio usiamo “255.255.255.0”.

 

Passo 10:
Cercare Sicurezza Porta d’Accesso Remoto del menu a tendina e selezionare Indirizzo IP poi cercare il campo IP, ingressare l’indirizzo IP WAN/Internet della porta d’accesso remoto. In questo esempio usiamo “10.100.16.60”.

 

Passo 11:
In Amministrazione di Chiave selezionare Auto (IKE).

Passo 12:
In Criptazione selezionare il livello di criptazione che desidera abilitare nel suo tunnel. In questo esempio usiamo 3DES.

NOTA: Accertarsi che il livello di criptazione selezionato sia lo stesso che quello della porta d’accesso nella quale desidera stabilire un tunnel VPN.

Passo 13:
Cercare in Autenticazione e selezionare il modo autenticazione che desidera abilitare nel suo tunnel. In questo esempio usiamo SHA1.

NOTA: Accertarsi che il modo di Autenticazione selezionato sia lo stesso che quello della porta d’accesso nella quale desidera stabilire un tunnel VPN.

 

Passo 14:
Assicurarsi PFS (Perfect Forward Secrecy) sia Abilitata. Questo assicurerà che lo scambio della chiave iniziale e proposte IKE sono sicure.

Passo 15:
In Chiave Pre-Condivisa ingressare la chiave che vuole abilitare nel suo tunnel. In questo esempio usiamo “Miachiavesegreta”.

Passo 16:
In Tempo di Validità della Chiave ingressare il momento nel quale desidera che sacada la chiave del tunnel. In questo esempio usiamo “3600”.

 

NOTA: Accertarsi che la Chiave Pre-Condivisa ed il Tempo di Validità della Chiave siano gli stessi che quelli della porta d’accesso remoto.

Passo 17:
Cliccare  (Salvare Configurazioni).

Passo 18:
Cliccare  (Connetere).

 ©

Was this support article useful?

Additional Support Questions?

Search Again

CONTACT SUPPORT